Digital Marketing

Sfrutta al massimo le potenzialità del web

Attirare i tuoi potenziali clienti, fidelizzare quelli già acquisiti e generare nuove opportunità di business

Digital Marketing

Sfrutta al massimo le potenzialità del web

Attirare i tuoi potenziali clienti, fidelizzare quelli già acquisiti e generare nuove opportunità di business

Strategie di comunicazione digitale

La presenza online definisce la nostra identità. Questo vale sia per le persone che soprattutto per i brand, per i quali il web rappresenta sempre più la prima impressione da parte degli utenti.

Il lancio continuo di nuove piattaforme, la loro grande accessibilità e il progresso tecnologico degli ultimi anni hanno contribuito a generare un aumento sporadico dei contenuti online, sia di valore che non. Per questo motivo, oggi più che mai, per aziende e brand di qualsiasi tipo non è più sufficiente “essere online” con il proprio sito web o i propri canali social, ma è fondamentale delineare una strategia di comunicazione digitale, basata su obiettivi concreti e misurabili, mantenuta tramite modelli di pianificazione e allineata con le attività di comunicazione offline.

In una buona strategia di comunicazione e di branding, sia digitale che tradizionale, l’obiettivo primario da prefissare dovrebbe essere sempre generare sensazioni il più possibile positive dalla “first impression”, in linea con quello che il brand rappresenta nel mondo reale e con il proprio target di riferimento.

Servizi

Operiamo su 4 macro aree all’interno delle quali interveniamo per creare e ottimizzare la tua presenza online (e non).

Social Media Marketing

Forniamo tutto il supporto necessario per sviluppare strategie di comunicazione strutturate sui principali social network.
La nostra mission è trasformare i tuoi account aziendali in veri e propri strumenti di business tramite pianificazioni editoriali condivise in tempo reale, strumenti dedicati alla creazione ed al delivery dei contenuti in tutti i tuoi social touchpoint e reportistica integrata.

SEO

La Search Engine Optimization consiste in una serie di operazioni finalizzate a rendere il tuo sito individuabile all’interno dei vari motori di ricerca, con particolare focus su quello più utilizzato al mondo: Google.
Il nostro metodo prevede una fase di analisi in cui andiamo ad intercettare gli intenti di ricerca degli utenti nei confronti del settore di riferimento del tuo business, per poi passare dall’ottimizzazione tecnica del tuo sito fino allo sviluppo di contenuti.

Digital Advertising

In un ecosistema digitale sempre più affollato e competitvo come quello dei giorni nostri è sempre più difficile emergere dai meandri della giungla di piattaforme e contenuti e alla quale siamo quotidianamente esposti, tentando di distinguersi dalla massa. Una distribuzione strategica di campagne pubblicitarie a pagamento è la soluzione per dare un boost al tuo business, ampliare il raggio d’azione e generare nuovi lead.

Digital Signage

Gestire contenuti multimediali su display di ultima generazione, totem multimediali e interattivi. Possiamo utilizzare questi dispositivi per comunicare internamente, con i collaboratori e i dipendenti dell’azienda o all’esterno, coinvolgendo tutte le persone che passano ogni giorno dai tuoi punti vendita.
Il Digital Signage è anche un’occasione per le aziende produttive, grazie a questi sistemi sarà possibile proiettare dati aziendali, quali: Informazioni dati social real-time – Foto e video – Feed rss da fonti quali, notiziari o altri software – Proiettare KPI: Produttività – Reclami – Sicurezza – Organigrammi aziendali – Squadre primo soccorso e antincendio – Progetti in essere – Progetti di miglioramento.

La metodologia Inbound

Il termine “Inbound Marketing” è stato coniato da Hubspot nel “lontano” 2005 e indentifica il metodo da seguire per attirare nuovi clienti, fidelizzando allo stesso tempo quelli già acquisiti, con l’obiettivo di trasformare gli acquirenti stessi dei nostri prodotti o servizi in “ambasciatori” indiretti del brand.

La trasformazione che vogliamo apportare con i nostri servizi di digital marketing approccia la filosofia Inbound e si sviluppa attraverso 4 diverse fasi:

1 - Attira

Gli utenti digitali sono alla continua ricerca di qualcosa. A prescindere che questa ricerca sia consapevole oppure latente, il contenuto da offrire dovrà sempre essere di qualità e apportare un reale valore percepito dall’utente.

"

In questa fase il visitatore, non avendo ancora manifestato un reale interesse per il brand tramite un’azione proattiva come una richiesta di informazioni, è un semplice prospect.

 

2 - Converti

Nel linguaggio del web una conversione rappresenta un comportamento di valore svolto dall’utente, come ad esempio l’invio di una richiesta di informazioni, l’iscrizione alla newsletter o ancora il download di un file importante.

"

Questi segnali dimostrano l’interesse nei confronti di ciò che siamo offrendo e lo scambio di informazioni personali (nome, cognome, mail, ecc.). È qui che l’utente diventa un lead.

3 - Chiudi

La chiusura è rappresentata dalla vendita.
La chiusura può verificarsi in momenti anche molto distanti dalla “trasformazione” in lead. Per questo motivo è necessario non smettere mai di produrre contenuti di valore.

"

Dopo essere stato prima prospect, poi lead il nostro utente iniziale è diventato finalmente cliente.
Successivamente all’effettuato l’acquisto, l’utente si identifica quindi come customer.

4 - Fidelizza

Sicuramente il successo di una strategia Inbound Marketing è decretato dal numero di vendite, ma non per questo il processo si conclude con la chiusura. Il punto cruciale infatti riguarda proprio l’ultima fase: la fidelizzazione. 

"

L’obiettivo finale è assicurarsi clienti a lungo termine e un “word of mouth” positivo nei confronti del brand. È così che un customer fidelizzato diventerà automaticamente un nostro promoter.

Dall’imbuto al volano

Le 4 fasi dell’Inbound Marketing hanno sempre definito gli step del “funnel”, ovvero quel processo rappresentato graficamente come un imbuto attraverso il quale il nuovo utente entra, diventando prospect o lead per l’azienda proseguendo poi il proprio customer journey, fino a diventare un cliente fidelizzato.

Oggi, grazie alla continua trasformazione del comportamento degli utenti e dei metodi di approccio verso essi, il concetto di funnel è evoluto verso quello di “flywheel“, ovvero un volano che ha come perno il cliente stesso, attorno al quale ruotano in maniera ciclica le fasi del customer journey.

Un lead non ancora pronto all’acquisto, per esempio, potrebbe aver bisogno di rafforzare le proprie conoscenze nei confronti del prodotto, interagendo con i touchpoint tipici della fase di attrazione. Secondo il concetto di flywheel quindi, una buona content creation per la fase di attrazione, può rappresentare allo stesso tempo anche il punto di svolta per il decision-making che trasforma il lead in customer.

Digital Signage

Non solo web! Ti supportiamo anche nella comunicazione offline
Scopri di più